Pasta e patate con le seppie

Un primo di terra e mare tutto da scoprire... e da gustare!

Pasta e patate con le seppie @VG

La pasta e patate con le seppie è un primo "terra e mare" davvero tutto da scoprire e da gustare. Perfetto per stupire i vostri ospiti a pranzo.

Vediamo insieme come prepararlo

INGREDIENTI 
160 gr di pasta corta mista
200 gr di seppie già pulite
2 patate grandi
una cipollina novella
1 spicchio d'aglio 
30 ml di vino bianco
olio extra vergine di oliva
la metà di una piccola costa di sedano
prezzemolo fresco q.b.
2 pomodorini
sale e pepe q.b.

PREPARAZIONE

Sbucciate, lavate e tagliate a dadini molto piccoli le patate. A parte, tagliate anche le seppie a striscioline sottili o a dadini.

Tritate finemente la cipollina, l'aglio, il sedano e una parte del prezzemolo (lasciatene un poco da aggiungere fresco sui piatti) e fateli soffriggere in una pentola alta e capiente con un bel giro di olio extra vergine di oliva. Aggiungete le seppie e fatele rosolare su tutti i lati, mescolando con delicatezza, poi versate il vino bianco. Lasciate sfumare un minuto e aggiungete le patate.

Lasciate che le patate si insaporiscano qualche minuto, poi aggiungete i pomodorini lavati e tagliati in 4 parti, un paio di bicchieri d'acqua, e portate a bollore. Schiacciate parte delle patate (ormai ben morbide) con una forchetta o con il dorso del cucchiaio di legno, salate (poco, poi assaggiate in cottura) e buttate la pasta.

Cuocete a fiamma dolce, mescolando delicatamente e spesso, finché la pasta sarà cotta al punto giusto e le patate si saranno in parte sfaldate formando una bella crema. Potete aggiungere un poco d'acqua calda ogni volta che vi occorre, ma poco per volta, senza esagerare, il risultato finale deve essere cremoso.

Servite subito la vostra pasta e patate con le seppie, aggiungedo ancora una manciata di prezzemolo fresco tritato e se vi piace, del pepe appena macinato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE: tagliate le patate a dadini piccoli, così i tempi di cottura non saranno troppo lunghi e si sfalderanno in fretta dando al sugo la giusta densità. In ogni caso, prima di buttare la pasta, verificate che le patate siano già morbide, se non lo fossero, fatele cuocere ancora qualche minuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Il virologo su RaiTre: "Vi spiego perché il Covid ha 'perdonato' i festeggiamenti per la Coppa Italia a Napoli"

  • Musica napoletana in lutto, si è spento Luciano Rondinella

  • Malore nel centro commerciale, muore il padre del cantante Gianni Fiorellino

  • Addio ad un pezzo di storia di Napoli, chiude la Gelateria "La Scimmia": era aperta dal 1933

Torna su
NapoliToday è in caricamento