Pasta gratinata al forno con piselli

Un pasticcio ricco e goloso, ma semplicissimo da preparare

Pasta gratinata al forno con piselli @VG

La pasta al 'gratin' o gratinata al forno è una ricetta semplice e tradizionale, in questa versione abbiamo aggiunto solo piselli rosolati con la cipolla per insaporire questo piatto goloso e facilissimo da prepapare.

Vi forniamo delle dosi 'comode', per una pirofila da 25 x 25 cm, con il risultato di un pasticcio di pasta alto, ricco e goloso, ma potete anche decidere di dimezzarle.

Vediamo insieme come preparare la pasta gratinata al forno con piselli:

Ingredienti

500 gr di penne rigate (o un formato di pasta simile)
1 cipollina novella
250 gr di piselli precotti
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale e pepe q.b.
olio extra vergine di oliva

Per la besciamella:

50 gr di burro
100 gr di farina
1 l di latte
sale q.b.
un pizzico di noce moscata grattugiata (facoltativa)

Preparazione

Preparate le besciamella: fondete il burro in una casseruola, togliete dal fuoco ed aggiungete la farina setacciata, mescolate con una frusta a mano e poi rimettete sul fuoco, mescolando fino ad avere un bel composto bruno, a questo punto aggiungete il latte a temperatura ambiente e continuate a mescolare finché la salsa non si addensa (non fatela addensare troppo, per la cottura in forno è meglio una salsa non eccessivamente densa). Salate e aggiungete eventualmente noce moscata poco prima che il composto arrivi a ebollizione.

Cuocete la penne rigate in abbondante acqua bollente e salata. 

Mentre cuoce la pasta, fate anche insaporire i piselli: in una padella mettete a rosolare la cipollina finemente affettata e poi aggiungete i piselli. Salate leggermente, se necessario e fate insaporire a fuoco basso, coperto.

Scolate le penne rigate molto al dente e conditele con 3/4 della besciamella, aggiungete anche i piselli, due cucchiai di parmigiano, un po' di pepe se lo gradite e mescolate bene.

pasta gratinata box@vg-2

Distribuite un cucchiaio di besciamella sul fondo della pirofila poi versatevi dentro tutta la pasta e livellate bene la superficie. Aggiungete il resto della besciamella, il parmigiano e cuocete in forno già caldo a 190° (meglio se in modalità 'ventilato') per circa 20 minuti o finché la pasta non sarà ben gratinata, con la superficie di un bel colore ambrato. Sfornate, lasciare riposare qualche minuto e servite. 

Pasta gratinata con piselli @VG-2

NOTE:

Alla vostra pasta gratinata con piselli, potete anche aggiungere provola, fiordilatte o tocchetti di prosciutto cotto per renderla ancora più ricca e saporita

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Clicca qui per le ricette di tanti primi golosi al forno

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Lite in strada a Napoli in pieno giorno: morto un uomo

Torna su
NapoliToday è in caricamento