La ricetta napoletana della “Minestra Zitella”

E' la versione leggera della minestra maritata, un piatto adatto a chi vuole rimettersi in forma dopo le “abbuffate” natalizie

La Minestra Zitella è la versione meno grassa della Minestra Maritata (o pignato grasso), pietanza antica tipica della tradizione natalizia napoletana. Se la maritata è chiama così perché viene preparata con verdure che si “maritano” (uniscono) con diversi tipi di carne (gallina, maiale, vitello), la “zitella” ha questo nome perchè viene fatta con il solo brodo di gallina o pollo, al quale si aggiungono verdure miste (cicoria, borraccia, scarolelle e turzelle). E’ un piatto light adatto a chi vuole mantenersi leggero e rimettersi in forma dopo le “abbuffate” natalizie.

Ingredienti per 5 persone:

  • 3 kg di verdure miste (cicoria, borraccia, scarolelle e turzelle
  • 1 pollo (o 1 gallina)
  • 1 osso di prosciutto
  • parmigiano grattugiato
  • sale q.b.

Procedimento:

Pulire la verdura, lavarla e scaldarla. Metterla in acqua fredda per far scaricare l’amaro, e premerla con le mani. Preparare il brodo con il pollo e l’osso di prosciutto. Quando il pollo sarà tenero, filtrare il brodo con il colabrodo e versarlo in una pentola. Quando bolle unire la verdura. Aggiungere un pò di parmigiano grattugiato e aggiustare di sale. Lasciare bollire la verdura fin quando non sì è insaporita. Quando è pronta, spegnere lasciando riposare per una decina di minuti e servire la zuppa ben calda.

Fonte della ricetta: “Frijenno magnanno. Le mille e una… ricetta”, raccolta di ricette tipiche campane presentata da Luciano De Crescenzo, da un’idea di Gianni de Bury, editore Franco Di Mauro

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al via lo sciopero del trasporto pubblico: disagi per l'utenza napoletana

  • Cronaca

    "Vesuvio lavali con il fuoco": vittime dei cori razzisti anche i dirigenti della Juve Stabia

  • Cronaca

    Toni Servillo allontana una spettatrice: "Troppe smorfie"

  • Cronaca

    Poggioreale, detenuto ingerisce SIM e aggredisce due poliziotti penitenziari

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento