Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Guida pizzerie d'Italia premia la Campania

Pepe in Grani di Caiazzo la più apprezzata nella pubblicazione targata Gambero Rosso tra i locali che hanno ottenuto tre spicchi

 

E' Pepe in Grani di Caiazzo la pizzeria più apprezzata d'Italia per la Guida di settore del Gambero Rosso. Il locale precede La Filiale a l'Albereta di Erbusco, in provincia di Brescia; poi quattro pizzerie napoletane: La Notizia, 50 Kalò, La Notizia (il secondo locale) e Salvo. 

Per tutti loro, sono arrivati i famigerati 3 spicchi. Era sicuramente l'annuncio più atteso nella giornata di presentazione della Guida alle pizzerie d'Italia 2020, che si è tenuta al Circolo Canottieri di Napoli. Il capoluogo partenopeo e la regione Campania trainano la lista di 120 pizzerie selezionate dai curatori. In grande crescita le regioni del Nord, come Veneto e Lombardia. 

Sempre più importanti le partnership, come quelle di Acqua Sanpellegrino e Rovagnati. E proprio l'azienda del prosciutto cotto ha lanciato un contest per le pizzerie italiane: "Chiunque voglia può inviarci la sua ricetta di pizza gourmet che preveda l'utilizzo di Gran Biscotto. Considerato che il prosciutto è il terzo ingrediente più usato sulla pizza, che il settore sta evolvendo e che i consumatori vogliono mangiare sempre meglio, crediamo sia giusto utilizzare il prosciutto cotto più amato dagli italiani".

La giornata è cominciata con i premi speciali per i pizzaiuoli che si sono contraddistinti per meriti particolari, come miglior impasto, miglior emergente, ricerca e innovazione. Dopo le premiazioni e la presentazione della Guida, si è passati a momenti di degustazione e dimostrazione. Chiusura con un galà serale durante il quale gli astanti hanno potuto testare le creazioni dei maestri pizzaiuoli.

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento