Tranci di filetto di salmone al forno in crosta di mandorle

Un secondo gustoso, dal cuore morbidissimo e dalla superficie golosa e croccante

Il filetto di salmone è un secondo piatto gustosissimo e facile da preparare. In questa versione, abbiamo arricchito i tranci con erba cipollina e una "crosta" di croccanti mandorle a lamelle.

INGREDIENTI x 2

2 tranci di filetto di salmone
olio extra vergine di oliva
50 ml di vino bianco
sale e pepe q.b.
30 gr di mandorle a lamelle
2 cucchiaini di pangrattato
erba cipollina 

PREPARAZIONE

Lavate bene i tranci di filetto di salmone sotto l'acqua corrente e tamponateli con delicatezza con la carta assorbente (oppure con un canovaccio di cotone pulito), senza privarli della sua pelle. Verificate anche che siano completamente deliscati.

Irrorate con un po' d'olio una pirofila da forno, disponetevi sopra i tranci di filetto di salmone e girateli sui quattro lati, in modo che si ungano un poco. Poi lasciateli con la pelle in basso. Distribuite sulla superficie l'erba cipollina, le mandorle a lamelle, il pangrattato, un po' di sale e (se lo gradite) un po' di pepe. Condite i filetti con un altro filo d'olio e aggiungete il vino nella pirofila.

filetto salmone box @VG-2

Cuocete i tranci di filetto di salmone per circa 20 minuti, tenendo presente che il tempo dipenderà da quando sono grandi. Verificate bene che l'interno del salmone sia cotto, ma attenzione a non seccarlo. I vostri tranci dovranno essere morbidi e di un bel colore uniforme. Sfornateli e serviteli ben caldi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento