Crema pasticcera: la ricetta base per farcire torte, bignè e crostate

E' tra le crema più usate in pasticceria. Perfetta per farcire i più svariati tipi di dolci, ma deliziosa anche da gustare da sola

Crema pasticcera @VG

A base di tuorli d'uovo, latte, farina (o amido di mais) e zucchero, la crema pasticcera è golosissima e perfetta per farcire pan di spagna, bignè, crostate e moltissimi altri dolci.

Vediamo insieme come prepararla

INGREDIENTI (mezzo litro di crema)
1/2 l di latte
3 tuorli d'uovo
80 gr di farina
130 gr di zucchero
una bacca di vaniglia (oppure 1 cucchiaino di estratto)

PREPARAZIONE

Aprite la bacca di vaniglia con un coltellino affilato ed estraendo i semini. Scaldate il latte, senza portarlo a bollore, con all'interno i semini e il baccello di vaniglia. Mescolate in una terrina la farina con lo zucchero, aggiungete i tuorli, un filo di latte caldo e mescolate.

Aggiungete poi tutto il latte rimanente, dal quale avrete tolto il baccello di vaniglia, rimettete sul fuoco a fiamma bassa e mescolate con una frusta finché la crema non sarà giunta al bollore e si sarà addensata per bene. 

Quando la crema sarà densa al punto in cui desiderate, togliete dal fuoco e versatela in una terrina in vetro, copritela con pellicola a contatto e lasciatela raffreddare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Casatiello napoletano: la ricetta di Enrico Porzio

  • Il lockdown di Valentina Nappi: "Senza mutande a casa col mio ragazzo e un pitone"

Torna su
NapoliToday è in caricamento