"Cozze gratinate con taralli al peperoncino": la ricetta napoletana

Si tratta di una variante delle classiche "cozze al gratin". Un piatto originale, ideale per una cena estiva in compagnia

Servite sia cotte che crude, le cozze sono l’ingrediente principale di tantissime ricette della cucina napoletana. Ricche di proteine e povere di grassi sono ideali anche per chi è attento alla linea. Attenzione, però, a pulirle bene! Una volta accertatisi che le cozze siano fresche (devono avere le valve ben chiuse) devono essere sciacquate per bene sotto l’acqua corrente selezionando solo quelle chiuse, le altre (quelle aperte o semiaperte) vanno eliminate. Successivamente vanno levati i denti di cane con un coltellino e poi il filamento che si trova sul lato stretto della conchiglia, detto bisso o barba, ma solo 15/20 minuti prima di cucinarle o mangiarle. Nel caso fossero rimaste altre impurità sul guscio, con una spugnetta si deve strofinare per bene la valva sempre sotto l’acqua corrente. Una volta pulite per bene, non resta che mangiarle. Oggi vi proponiamo una versione davvero squisita delle classiche “cozze al gratin”: "le cozze gratinate con taralli al peperoncino".

Ecco la ricetta 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 2 kg di cozze
  • taralli napoletani al peperoncino
  • prezzemolo 
  • olio extra vergine di oliva

PREPARAZIONE:

Aprite le cozze crude mantenendo integro il frutto all’interno. Buttate le valve vuote conservando quella contenete il frutto. Sistemate tutte le valve con il frutto in una teglia. In una zuppiera sbriciolate il tarallo al peperoncino aggiungendo il prezzemolo tagliuzzato. Mettete il preparato sulle cozze aggiungendo un filo di olio. Fate cuocere le cozze per 5 minuti nel forno sotto il grill. Sfornate e.. Buon appetito!

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Un Posto al Sole, anticipazioni: pesanti le accuse per Diego

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

  • Raffica di controlli al Rione Sanità: centinaia di persone identificate

  • Vaselina: un ottimo lubrificante ma non per tutto

Torna su
NapoliToday è in caricamento