Ciambella salata mediterranea senza bilancia con pomodori, capperi e olive

Veloce e goloso, un rustico perfetto in ogni occasione

Ciambella salata mediterranea @VG

Ecco la ricetta di una famosa ciambella rustica deliziosa e facile da preparare, nella sua variante con un ripieno "mediterraneo" di pomodori, olive, capperi e l'aggiunta di provola. Come per la torta 7 vasetti dolce, per dosare gli ingredienti, anche in questo, si usa un pratico vasetto di yogurt (sempre lo stesso, una volta svuotato e pulito).

INGREDIENTI (stampo a ciambella da 24-26 cm oppure una tortiera tonda da 24 cm):

1 vasetto di yogurt bianco naturale da 125 gr
3 vasetti colmi di farina
1 vasetto di olio di semi di arachidi (oppure di olio extra vergine di oliva, come preferite)
1 vasetto di latte a temperatura ambiente
1 vasetto di parmigiano grattugiato
3 uova a temperatura ambiente
sale q.b.
1 bustina di lievito istantaneo per torte salate. 

Per farcire in questo caso abbiamo usato: 
una decina di piccoli pomodorini
una decina di olive nere denocciolate (anche qualcuna in più, se vi piace molto il sapore)
1 cucchiaio colmo di capperi sotto sale (lavateli bene per dissalarli)
150 gr di provola affumicata ben gocciolata (oppure fiordilatte, scamorza...)

PROCEDIMENTO:

Preparate subito il ripieno lavando i pomodori e tagliandoli a pezzetti (in 4 parti andrà già bene se sono piccoli). Sciaquate bene i capperi e tagliate a metà le olive nere denocciolate. Tagliate anche la provola a piccoli cubetti e mettete tutto da parte.

Ora procedete con la ciambella 7 vasetti salata: 
per prima cosa, svuotate e pulite il vasetto di yogurt che utilizzerete come pratico dosatore. Mettete lo yogurt in un bicchiere e tenetelo da parte.

Montate le uova con le fruste elettriche, quando saranno ben gonfie aggiungete lo yogurt e poi il latte e l'olio a filo, continuando a lavorare con le fruste elettriche ma a velocità bassa (oppure con una planetaria). Aggiungete ora la farina, una presa di sale, il parmigiano e il lievito. Mescolate bene, ma a bassa velocità, e poi aggiungete al composto i pomodorini, le olive, i capperi e la provola. Mescolate delicatamente con una spatola e poi versate tutto in uno stampo a ciambella (oppure uno tondo) imburrato e infarinato (oppure foderato con carta forno). 

ciambella salata box@vg-2

Livellate la superficie e cuocete in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti, verificate sempre la cottura con uno stecchino prima di sfornare. Questa ciambella mediterranea è ottima da mangiare sia tiepida che fredda.

Clicca qui per scoprire tante ricette di pizze, torte salate, focacce e rustici

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento