Zoo abusivo scoperto a Saviano: c'erano oltre 100 animali

I gestori dello Zoo avevano anche realizzato un'area con ristorante, giochi per bambini e piscine. Tutto senza alcuna autorizzazione fiscale e amministrativa

Tartaruga Caretta

Finanzieri e Corpo Forestale hanno scoperto e sequestrato a Saviano, un'area adibita clandestinamente a Zoo, con recinzioni abusive. A insospettire la Guardia di Finanza il flusso costante di ragazzi e scolaresche che si recavano in tale area periferica per vedere da vicino gli animali presenti. 

I gestori dello Zoo avevano anche realizzato un'area con ristorante, giochi per bambini, piscine, senza alcuna autorizzazione fiscale e amministrativa. Tra i 100 animali rinvenuti e sequestrati oltre a dromedari, asini e cavalli, anche tre tartarughe appartenenti a specie protette, che sono state trasferite in un centro veterinario specializzato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento