Zanzara tigre, in Campania + 21% nella prima settimana di agosto

Il rialzo delle temperature causerà nella nostra regione nella prima settimana di agosto, rispetto alla settimana precedente, un decisivo aumento delle presenze della temutissima Zanzara Tigre

Cresce l’allarme zanzare in Campania. La prima settimana di agosto, rispetto alla settimana precedente, sarà caratterizzata da un decisivo aumento di presenze (+ 21%) della temutissima 'Zanzara Tigre', causato dal rialzo delle temperature.  

È questo il responso del 'Meteo Zanzare' sviluppato da Vape Foundation, l’organizzazione senza fini di lucro, che promuove la ricerca scientifica per sostenere la lotta agli insetti nocivi.

Il servizio, completamente gratuito e consultabile sul sito Vapefoundation.org, informa i cittadini sulla presenza delle zanzare, con dati aggiornati ogni settimana e per tutta l’estate. Basta selezionare la provincia di interesse per scoprire il livello dell’infestazione.

Sviluppato in collaborazione con il Professor Simone Orlandini, Direttore dell’Istituto di Biometereologia del CNR di Firenze, e con Claudio Venturelli, esperto di Entomologia Urbana e Sanitaria e membro del comitato scientifico di Vape Foundation, il servizio si basa su un modello matematico che incrocia l’andamento stagionale e climatico con le attività e il ciclo biologico delle diverse specie di zanzara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Nel mese di agosto - spiega Claudio Venturelli, entomologo e membro del Comitato Scientifico di Vape Foundation - si prevede un aumento delle zanzare in circolazione, fenomeno atteso in questo periodo dell’anno. Sebbene nel complesso il numero totale risulti inferiore ai record raggiunti nell’agosto 2015, nel mese si assisterà a una crescita del numero di questi insetti. In Campania, in particolare, la presenza di zanzare vedrà un incremento complessivo del 21% nella prima settimana di agosto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento