Vertenza Whirlpool, si va verso la fumata bianca. L'azienda: "Non vogliamo chiudere"

Whirlpool risponde così al ministro Di Maio, che in mattinata aveva annunciato di voler tagliare tutti gli incentivi che l'azienda ha percepito dallo Stato. "L'Italia non si fa prendere in giro", aveva detto Di Maio. Pochi minuti dopo arriva il dietrofront di Whirlpool

Whirlpool "non intende procedere alla chiusura del sito di Napoli", ma è impegnata "a trovare una soluzione che garantisca la continuità aziendale e i livelli occupazionali". Lo rende noto l'azienda dopo le dichiarazioni del Ministro Luigi Di Maio. Domani è in programma un incontro al Ministero dello Sviluppo economico in cui Whirlpool "auspica di iniziare il percorso per risolvere la vertenza". 

DI MAIO

La nota nasce come risposta alle dichiarazioni del Ministro dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio, che a Rtl ha annunciato che avrebbe "firmato una direttiva ministeriale che revoca tutti gli incentivi a Whirlpool". "In Italia bisogna farsi rispettare", ha aggiunto Di Maio. "Hanno avuto circa 50 milioni dal 2014 oggi, ma l'azienda non ha tenuto fede ai patti e vuole chiudere lo stabilimento di Napoli. Se vieni in Italia e prendi i soldi dello Stato poi non puoi andare via chiudendo gli stabilimenti". 

Una notte con gli operai della Whirlpool

Questa mattina gli operai Whirlpool avevano protestato in via Argine, chiudendo la strada al traffico veicolare per sollecitare l'azienda a non chiudere lo stabilimento napoletano.

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

Torna su
NapoliToday è in caricamento