Caso Whirlpool, de Magistris: "Coi lavoratori fino alla fine"

 

Tiene banco la vertenza Whirlpool. Anche il sindaco di Napoli Luigi de Maigstris, che sabato ha fatto visita ai lavoratori in presidio permanente, ha commentato la vicenda: "Abbiamo offerto sostegno e supporto per garantire un presidio quanto più dignitoso possibile ai lavoratori. Domani ne parlerò personalmente col ministro Di Maio che sarà a Napoli. Saremo sul pezzo h24, non molleremo un centimetro. Non è assistezialismo, stiamo parlando di un'azienda che funziona che aveva approvato un piano industriale. La realtà di Napoli è fatta di competenze e professionalità. Saremo garanti del fatto che l'intera città ritiene questa chiusura inaccettabile. Ci aspettiamo che la Regione e, soprattutto, il Governo facciano il possibile per salvare questo impianto". 

Purtroppo, il ruolo del Comune di Napoli potrà essere solo marginale. L'amministrazione, infatti, non ha margini di intervento in una situazione del genere e potrà limitare il suo suoporto agli aspetti logistici e morali. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento