Vomero, citofona alla moglie: "Ti brucio con l'acido, ti massacro". Intervengono i Carabinieri

Arrestato un 45enne, già protagonista qualche giorno fa di un'aggressione alla moglie in spiaggia, davanti ai figli di 8 e 12 anni. La moglie vuole la separazione dopo aver scoperto i tradimenti

Al Vomero i Carabinieri hanno arrestato un 45enne con l'accusa di lesioni e stalking. L'uomo sabato avrebbe minacciato sua moglie al citofono davanti a due carabinieri in borghese che già attenzionavano l'abitazione della donna dopo alcune segnalazioni. "Scendi, ti faccio male, ti massacro, ti brucio con l'acido", avrebbe detto l'uomo. La notizia è riportata da il Mattino. Il 45enne era già stato protagonista di un'aggressione ai danni della moglie, qualche giorno fa in spiaggia, davanti ai figli di 8 e 12 anni.

"Mi ha insultato in modo osceno", rivela la donna. "Ora temo che quando uscirà proverà ad uccidermi". La moglie aveva chiesto la separazione dopo aver scoperto un tradimento del marito (che avrebbe avuto anche un figlio dalla relazione extra-coniugale).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cippo di Sant'Antonio, sale la tensione: falò alla Sanità e polizia pronta alle cariche (VIDEO E FOTO)

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: arrestati capi ultrà di Inter e Varese

  • Cronaca

    Esplode una stufa: bambina ustionata

  • Cronaca

    Gino Sorbillo, appello contro la camorra: "Lo Stato c'è, restiamo uniti e denunciamo"

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento