Volla, tredicenne va a scuola con un coltello di 24 centimetri

Il bambino lo perde all'uscita da scuola e l'insegnante se ne accorge. Allertati i carabinieri, il 13enne è stato denunciato. Proseguono le indagini per capire come sia riuscito a procurarselo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In una scuola media di Volla, durante l’uscita dei ragazzi al termine delle lezioni, un insegnante ha notato che dalla tasca di uno di loro, un 13enne, era caduto un coltello a farfalla (in foto). Il docente si è avvicinato velocemente e ha raccolto l’arma, chiamando poi i carabinieri della stazione di Volla. I militari hanno identificato il ragazzino e lo hanno segnalato all'autorità giudiziaria per i minorenni per porto abusivo di armi.

L'arma, lunga 24 cm, è stata sequestrata e sono in corso accertamenti per scoprire come il giovane se la si sia procurata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

Torna su
NapoliToday è in caricamento