Ali tagliate e vendite illegali: salvati 113 tra cardellini e fringuelli

Cinque pregiudicati sono stati denunciati per compravendita di volatili di specie protette. I carabinieri del nucleo radiomobile si sono avvalsi della collaborazione della Lipu, Lega Italiana protezione uccelli

Volatili

Cinque pregiudicati sono stati denunciati dai carabinieri per compravendita di volatili di specie protette. Ben 113 tra cardellini, fringuelli, verdoni, ed altre specie di volatili sono stati sequestrati dai militari nel corso di controlli eseguiti in via Gianturco ed in via Roma verso Scampia, dove la domenica si svolgono mercatini improvvisati. Sequestrate ai venditori reti e trappole illegali.

Controlli sono stati effettuati anche in in negozio di via Buonocore, nella zona di Poggioreale, dove sono stati trovate in vendita alcune specie protette di volatili. Il titolare, un pregiudicato di 43 anni, di Napoli è stato denunciato.

Alcuni esemplari dei volatili - ai quali venivano tagliate le ali - erano utilizzati come richiamo. Secondo quanto emerso dagli accertamenti dei carabinieri i volatili sarebbero stati catturati in aree verdi di Campania e Calabria. I carabinieri del nucleo radiomobile si sono avvalsi della collaborazione della Lipu (Lega Italiana protezione uccelli). I volatili recuperati, dopo i controlli veterinari, sono stati in gran parte liberati. (Ansa)

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Clan Moccia, sette arresti dopo le condanne in primo grado

  • Cronaca

    Paura nella notte a Villaricca: appartamento disabitato va a fuoco

  • Politica

    Autonomia, de Magistris: "De Luca? È un po' leghista"

  • Cronaca

    Voragine in piazza Leonardo: traffico in tilt

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria su Napoli: ingenti danni in città e in provincia

  • Bufera di vento a Napoli: crolla una tettoia al Vomero

  • Claudio Volpe morto a Poggioreale, il sit-in all'esterno del carcere

  • Tatangelo scatenata post-Sanremo: "Non mi interessa delle vostre pagelline"

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Top Doctors Awards, tre medici napoletani tra i migliori d'Italia

Torna su
NapoliToday è in caricamento