Matrimonio da incubo, 25 anni di violenza: la storia

Arrestato un incensurato che picchiava la moglie e i quattro figli da anni

I carabinieri della Compagnia di Giugliano hanno arrestato un commerciante 54enne incensurato ponendo fine a 25 anni di maltrattamenti. I militari hanno dato esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP ai danni dell'uomo che deve rispondere di maltrattamenti in famiglia ai danni della moglie 52enne e dei quattro figli, poco più che maggiorenni.

Le indagini coordinate dalla procura della Repubblica di Napoli Nord e condotte dalla locale tenenza dei carabinieri sono partire da un racconto che la donna aveva fatto ai militari, senza voler formalizzare denuncia. La donna ha parlato delle violenze subite da parte del marito in quasi 25 anni di matrimonio, anche in presenza dei figli piccoli. Sono state raccolte anche le dichiarazioni dei quattro ragazzi che hanno raccontato come spesso il padre, dopo aver assunto alcool, aggredisse la moglie offendendone il decoro e le dignità, rendendone di fatto la vita impossibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Venti forti in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Allerta meteo su Napoli, scuole aperte martedì: chiusi i parchi

Torna su
NapoliToday è in caricamento