Picchia la moglie con una sedia e il figlio con un pentolino

A Sant'Antonio Abate un 53enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia. La moglie ha rivelato che le violenze andavano avanti da 17 anni. L'uomo è stato condannato al divieto di avvicinamento

i carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate hanno tratto in arresto un 53enne del posto per maltrattamenti in famiglia. Ieri sera sono intervenuti nell’abitazione in cui l’uomo vive con la moglie dopo una chiamata al 112 proprio da parte della donna che chiedeva aiuto.

I militari in casa si sono trovati davanti la signora che era stata da poco colpita alla gamba dal marito con una sedia al culmine dell’ennesima discussione e il loro figlio di 9 anni con la testa dolorante perché il padre lo aveva ferito con un pentolino.

L’uomo è stato bloccato immediatamente e tratto in arresto. I carabinieri hanno poi raccolto la denuncia della donna la quale ha riferito di violenze che vanno avanti da 17 anni, cioè da quando sono sposati.

L'arrestato dopo l’udienza di convalida è stato sottoposto al divieto di dimora nel comune di Sant’Antonio Abate e al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

Torna su
NapoliToday è in caricamento