Evade durante un controllo in ospedale: è caccia all'uomo

Vincenzo Sigigliano, napoletano di 47 anni, era detenuto nel carcere di Rebibbia a Roma

Vincenzo Sigigliano

Un detenuto napoletano del carcere di Rebibbia, il 47enne Vincenzo Sigigliano, è evaso stamattina a Roma. A dare l'allarme, come riportato da RomaToday, sono stati gli agenti della polizia penitenziaria che lo tenevano in custodia e lo avevano appena portato all'ospedale Pertini per una visita medica programmata.

L'uomo, nel nosocomio, è riuscito intorno alle 11 ad eludere i controlli e fuggire. Dopo l'allarme sono partite le ricerche delle forze dell'ordine anche con il supporto aereo di un elicottero, in volo tra i palazzi della zona del Tiburtino.

La notizia su RomaToday.it

Nella Capitale è caccia all'uomo: si stanno battendo palmo a palmo anche le aree verdi dei Monti Tiburtini, Pietralata e Casal Bruciato. Allertati anche i carabinieri, la guardia di finanza e la polizia locale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla in via Toledo, da Alcott c'è Oslo de "La casa di carta"

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

Torna su
NapoliToday è in caricamento