Vigile aggredito mentre sedava una rissa: rischia un'operazione chirurgica

L'intervento a piazza Garibaldi. L'aggressore è stato denunciato ma resta a piede libero

La Polizia Municipale di Napoli è intervenuta a piazza Garibaldi per sedare una violenta colluttazione tra due persone. Gli agenti della Unità operativa San Lorenzo durante il tentativo di riportare la calma tra i due soggetti sono stati aggrediti, a loro volta, da uno dei due che ha cercato di sottrare l’arma d’ordinanza ad uno degli agenti. Solo con l’intervento degli altri colleghi di pattuglia si è riuscito ad immobilizzare l’aggressore, risultato poi privo di documenti, e a condurlo in commissariato per procedere agli accertamenti del caso.

A seguito della colluttazione l'agente è stato condotto presso l’Ospedale del Mare dove i sanitari di turno hanno diagnosticato un trauma contusivo con lesione, con prognosi di 40 giorni e la seria probabilità di dover essere sottoposto ad un intervento chirurgico. L'aggrressore è stato denunciato in stato di libertà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • Lutto nel mondo alberghiero, si è spenta Emma Naldi

Torna su
NapoliToday è in caricamento