Vigile aggredito mentre sedava una rissa: rischia un'operazione chirurgica

L'intervento a piazza Garibaldi. L'aggressore è stato denunciato ma resta a piede libero

La Polizia Municipale di Napoli è intervenuta a piazza Garibaldi per sedare una violenta colluttazione tra due persone. Gli agenti della Unità operativa San Lorenzo durante il tentativo di riportare la calma tra i due soggetti sono stati aggrediti, a loro volta, da uno dei due che ha cercato di sottrare l’arma d’ordinanza ad uno degli agenti. Solo con l’intervento degli altri colleghi di pattuglia si è riuscito ad immobilizzare l’aggressore, risultato poi privo di documenti, e a condurlo in commissariato per procedere agli accertamenti del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A seguito della colluttazione l'agente è stato condotto presso l’Ospedale del Mare dove i sanitari di turno hanno diagnosticato un trauma contusivo con lesione, con prognosi di 40 giorni e la seria probabilità di dover essere sottoposto ad un intervento chirurgico. L'aggrressore è stato denunciato in stato di libertà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento