Vigilante grave, l'ipotesi: non vttima di rapina ma colpito in una lite

A colpirlo, secondo le ultime risultanze degli inquirenti, sarebbe stato un uomo adulto e non un minorenne come inizialmente ipotizzato

Cardarelli

A poche ore dal primo bollettino medico sulle condizioni di S.G., la guardia giurata di 64 anni gravemente ferita ieri a Pianura, gli inquirenti stanno vaglianco un'ipotesi diversa rispetto alla tentata rapina fin qui ipotizzata.

Il nuovo scenario considera plausibile l'uomo sia stato colpito nel corso di una lite. La Squadra mobile di Napoli, che indaga su delega della Procura della Repubblica, sta valutando l'ipotesi che le lesioni riportate siano la conseguenza di una lite per futili motivi con un maggiorenne, e non con un ragazzino di 16 anni come inizialmente ipotizzato.

 L'uomo è ricoverato tuttora in gravi condizioni al Cardarelli. Ha riportato un trauma cranico con ematoma subdurale acuto, per cui è stato operato d'urgenza al cervello la scorsa notte. Stabile emodinamicamente, il vigilante è sedato farmacologicamente e si trova in rianimazione Dea. La prognosi resta riservata, almeno fino al prossimo bollettino medico in programma alle 12 di domani.

L'episodio di cui è stato vittima è avvenuto in via Vicinale San Donato. Impegnato in un servizio di portierato e non armato, il vigilante è stato affrontato da una persona, in circostanze a questo punto del tutto da chiarire. È stato colpito al volto: trasportato inizialmente all'ospedale San Paolo dove al pronto soccorso gli avevano diagnosticato 7 giorni di prognosi, intorno alle 22.30 è sopraggiunta un'emorragia cerebrale da cui il ricovero e l'operazione chirurgica al Cardarelli.

Omicidio Franco Della Corte: tre minori in carcere

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e temporali su Napoli e Campania: allerta meteo "gialla"

  • Maltempo su Napoli e provincia: scuole chiuse mercoledì 6 novembre

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Mammografia e pap-test gratuiti e senza impegnativa a Napoli: ecco dove

  • Allerta meteo, scuole e parchi aperti a Napoli nella giornata di giovedì

  • Venerato: "In caso di dimissioni di Ancelotti i nomi in ballo sarebbero tre"

Torna su
NapoliToday è in caricamento