Via Jannelli, la neve paralizza l'imbocco della tangenziale

La neve ha fatto slittare pericolosamente alcune auto che si sono posizionate sul lato della strada nella direzione opposta al senso di marcia

Napoli si è risvegliata, per il secondo giorno, sotto la neve. Sembra quasi di stare a Roccaraso. Lo scenario è da meraviglia ma i disagi sono notevoli. Le scuole e le Università sono chiuse, e la circolazione degli autobus, come della Linea Metropolitana 1, è sospesa. Difficile è anche la situazione della Stazione centrale: sono previsti ritardi e ulteriori disagi.

Le maggiori difficoltà sono state registrate nella zona dei Camaldoli e nel quartiere Vomero-Arenella. In particolare all’imbocco della tangenziale di Via Jannelli dove la neve alta circa 10 cm ha fatto slittare pericolosamente alcune auto che si sono posizionate sul lato della strada nella direzione opposta al senso di marcia. Tanta paura ma per fortuna non si è verificato alcun incidente.

Neve Via Jannelli-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

Torna su
NapoliToday è in caricamento