Venezia rivuole l'America's Cup: il 17 gennaio in Tribunale

Ricorso contro la decisione di Acea, la società che organizza l'evento e che ha scelto Napoli come unica tappa italiana cancellando l'appuntamento veneziano previsto per maggio 2013

America's Cup

Due ricorsi in tribunale per far tornare in laguna l'America's Cup. A presentarli, il comune di Venezia contro la decisione di Acea, la società che organizza l'evento, di scegliere Napoli come unica tappa italiana, cancellando il capoluogo veneto. Prima udienza fissata per il prossimo 17 gennaio.

Il Comune ha dato mandato agli studi legali Cortellazzo e Chiomenti di intentare causa contro la Acea che, secondo l'amministrazione lagunare, senza alcun preavviso, lo scorso novembre ha cancellato la tappa veneziana, prevista per maggio 2013.

Se la richiesta di rispetto dei termini contrattuali non sarà accolta, si passerà poi alla richiesta di risarcimento danni, oggetto del secondo ricorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento