Vasca Pianillo, Luca Abete: "Dopo anni nulla è cambiato"

"Son passati un bel po' di anni dalla nostra denuncia sulla Vasca Pianillo a San Giuseppe Vesuviano e quello che doveva essere un bacino di raccolta di acque piovane resta una fogna a cielo aperto", scrive l'inviato di Striscia sulla propria pagina Facebook

L’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete è tornato in località San Giuseppe Vesuviano per raccontare la disastrosa condizione nella quale versa la Vasca Pianillo, opera di ingegneria idraulica costruita dai Borbone per ricevere le acque piovane che discendono dalle pendici orientali del Vesuvio, ma che da decenni viene letteralmente 'imbottita' di scarichi reflui provenienti da migliaia di abitazioni del comune vesuviano.

Il deficitario sistema fognario della zona vesuviana ha reso necessario scaricare le fogne all’interno dell’invaso borbonico, trasformato così in una vera e propria cloaca a cielo aperto che lambisce terreni coltivati e centinaia di abitazioni.

Abete, che già nel 2008 si era occupato di questo caso, ha dovuto quindi constatare che negli anni nulla è cambiato.

"Son passati un bel po' di anni dalla nostra denuncia sulla Vasca Pianillo a San Giuseppe Vesuviano e quello che doveva essere un bacino di raccolta di acque piovane resta una fogna a cielo aperto", scrive l'inviato di Striscia sulla propria pagina Facebook.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • "Questo assegno è coperto?": ma l'operatore di banca non sa che parla con il truffatore

Torna su
NapoliToday è in caricamento