Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Emozione per il varo della nave Trieste a Castellammare, presente anche il Presidente Mattarella

 

Si è tenuta questa mattina nel cantiere di Castellammare di Stabia la cerimonia di varo della nave "Trieste", unità anfibia multiruolo e multifunzione della Marina Militare. Presenti alla cerimonia il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico Luigi Di Maio, il ministro della Difesa Elisabetta Trenta, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, generale Enzo Vecciarelli, il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, ammiraglio di squadra Valter Girardelli, oltre alle autorità locali a partire dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Madrina della nave è Laura Mattarella, figlia del Presidente della Repubblica.

La nave "Trieste" sarà consegnata nel 2022 e rientra nel programma navale per la tutela della capacità marittima della difesa avviato nel maggio 2015. L'unità avrà una lunghezza di circa 214 metri, una velocità massima di 25 nodi, e sarà dotata di un sistema di propulsione del tipo Codlog, che utilizza proporzione elettrica per le andature a bassa velocità, in linea con la policy ambientale della Marina militare. Soddisfatte anche le maestranze Fincantieri: "Siamo felici, questa nave è un orgoglio e stiamo rispettando il cronoprogramma", ha detto Massimo Spalice in rappresentanza delle maestranze. 

DI MAIO 

"Per i cantieri di Castellammare sono stanziati 110 milioni che arriveranno entro l'anno": lo ha detto il ministro del Lavoro e vicepremier Luigi Di Maio, al termine della cerimonia di varo della portaelicotteri "Trieste". "Questo ci consentirà di sviluppare nuovi progetti e di migliorare le infrastrutture. Nei prossimi tre anni vogliamo aumentare di almeno 600 persone i posti di lavoro in questo cantiere". 

Potrebbe Interessarti

  • Tina Colombo mostra il suo yacht ai fan: "Eccovi accontentati"

  • "Agostino 'o pazzo", il motociclista acrobatico che mise in scacco la polizia napoletana

  • Droga nascosta nella finestra: arrestato pusher

  • Rione Traiano, un arsenale scoperto in un terreno abbandonato

Torna su
NapoliToday è in caricamento