Baby vandali in azione sul bus: vetri in frantumi

Il conducente, spaventato, ha fermato e parcheggiato il bus e i vandali sono fuggiti

Foto di repertorio

Raid ai danni di un bus dell'Anm della linea 196 all'altezza di via Galileo Ferraris. Ad agire un gruppo di ragazzi che si trovava sul mezzo pesante assieme ad una ventina di passeggeri. In frantumi i vetri dell'uscita di emergenza, "spaccati" con l'ausilio dei martelletti frangivetro.

Il conducente, spaventato, ha fermato e parcheggiato il bus. I vandali sono fuggiti non appena si sono aperte le porte. 

Adolfo Vallini, rappresentante dei lavoratori per la sicurezza di ANM, ha affermato che bisognerebbe rafforzare le attività di controllo sui bus, oltre a constrastare il fenomeno dei "portoghesi" sui mezzi di trasporto pubblico.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Allarme coronavirus, Verdoliva: "Dovesse arrivare qui lo affronteremmo"

Torna su
NapoliToday è in caricamento