No all'obbligo vaccinale, le associazioni manifestano in Piazza Municipio

Decine di persone in piazza Municipio per chiedere un incontro con il sindaco Luigi de Magistris. A oggi sono circa mille gli iscritti al gruppo del comitato che definisce "incostituzionale" il recente decreto che triplica l'obbligo vaccinale

Hanno provato anche a interloquire con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante la fugace visita al San Carlo di Napoli. L'associazione Va.li.ca (Vaccini Liberi Campania) ha deciso poi di spostarsi pochi metri più in là, in piazza Municipio, per chiedere un incontro al sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Il comitato Valica sostiene la libertà di scelta vaccinale, respingendo con fermezza il recente decreto governativo che triplica l'obbligo vaccinale, un decreto definito "incostituzionale" nel loro volantino. 

In piazza anche la Presidente del comitato Raffaella Manna e il vicepresidente Salvatore Morelli, genitori entrambi di bambini "danneggiati da vaccino". Valica chiede, si legge nel comunicato, "vaccini senza adiuvanti nocivi da somministrarsi in età più avanzata e singolarmente; accurata anamnesi prevaccinale personalizzata; medici liberi e non esecutori; potenziamento della farmacovigilanza; vigilanza sui conflitti di interesse". 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Eruzione Campi Flegrei, simulata l'evacuazione anche a Napoli

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento