Si masturba sul treno metropolitano, ma una donna lo riprende: multato per 10mila euro

Protagonista in negativo un 65enne napoletano

(immagini di repertorio)

Un 65enne napoletano ha cominciato a masturbarsi davanti agli altri passeggeri di un treno metropolitano Caserta-Napoli Campi Flegrei.

L’uomo, utilizzando una rivista per schermare parzialmente i genitali, pensava di farla franca e proseguire indisturbato nelle sue oscenità.  Una giovane donna ha però ripreso con il cellulare quanto stava avvenendo davanti ai suoi occhi ed ha allertato il capotreno e le forze dell’ordine.

Quando il convoglio è giunto nella Stazione metropolitana di Napoli Piazza Garibaldi, ad attenderlo ha trovato gli agenti della Polizia Ferroviaria che hanno acquisito il filmato e hanno proceduto nei suoi confronti, sanzionandolo per il reato di atti osceni in luogo aperto al pubblico ed irrogandogli una pena pecuniaria di 10.000 euro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

Torna su
NapoliToday è in caricamento