Corre all’impazzata tra i binari e semina il panico tra i viaggiatori nella stazione della metro

L'uomo aveva anche preso un estintore, prima di essere fermato dagli agenti della Polfer

Un uomo è stato bloccato dagli agenti della Polfer presso la stazione di Piazza Garibaldi della Linea 2 della Metropolitana di Napoli.

L’uomo, un 40enne napoletano, ha messo a repentaglio la sua e l’altrui incolumità e soprattutto la circolazione ferroviaria, correndo all’impazzata tra i binari e seminando il panico tra i viaggiatori.

Ma, dopo essersi impossessato di un estintore con chissà quali intenzioni, è stato prontamente bloccato e neutralizzato dagli agenti Polfer e deferito all’autorità giudiziaria per attentato alla sicurezza dei trasporti ferroviari e furto dell’estintore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento