Un Posto al Sole, diciannove anni di successi tra aneddoti e curiosità

La soap ha aperto i battenti nel 1996 con poco più di un milione di telespettatori, ma negli anni ha toccato ascolti di più di tre milioni

Un Posto al sole

Era il 21 ottobre 1996 quando fu trasmessa la prima puntata di Un Posto al Sole, soap che da 19 anni fa registrare lusinghieri dati di ascolto, trattando anche tematiche sociali e legate all'attualità.

Dietro al successo della produzione partenopea ci sono tanti aneddoti e curiosità. Ad esempio non tutti sanno che un Posto al Sole è stata la prima soap interamente prodotta in Italia (oltre ad essere ormai anche la più longeva per distacco con più di 4350 puntate).

C'è anche un po' di Australia, visto che il format industriale" è basato su Neighbours, serie australiana che segue le storie di alcune famiglie che vivono in una strada immaginaria: "Ramsay Street".

In occasione della puntata numero 1000 è andato in onda uno speciale di due ore condotto da Pippo Baudo (1000 di questi giorni) con ospiti illustri come Gigi D'Alessio e Peppino di Capri.

Adele Pandolfi, che nella soap interpretò Rita (moglie del personaggio interpretato da Patrizio Rispo) scrisse nel 2001 il libro "Morta di soap" nel quale riverò il proprio dispiacere per l'uscita di scena tragica del suo personaggio.

Un Posto al Sole ha aperto i battenti come detto nel 1996 con poco più di un milione di telespettatori, programmmata alle 18.30, ma negli anni ha toccato ascolti di più di tre milioni di telespettatori con il 15% di share, in un orario di programmazione altamente competitivo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Riso e verza: la vera ricetta napoletana

  • Allerta meteo prorogata fino alle 14 di domani: l'avviso della Protezione civile

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

Torna su
NapoliToday è in caricamento