Omicidio Imma Villani: aveva denunciato il marito

La denuncia era per maltrattamenti e aveva già lasciato la sua abitazione ed era andata a vivere con il padre e con la figlia di nove anni

Aveva denunciato il marito per maltrattamenti qualche giorno fa. È questo il primo dettaglio che emerge sulla relazione tra Imma Villani e il possibile autore del femminicidio. Tra i due c'erano numerosi problemi che li stavano portando ad una dolorosa separazione.

La donna era già andata a vivere a casa del padre portando con sé la bimba di nove anni. Terzigno viene in questo momento battuta a tappeto dagli investigatori che stanno anche controllando i nastri delle videocamere di sorveglianza della zona. La scuola, all'esterno della quale è avvenuto l'assassinio, è stata chiusa e tutti i bambini sono stati fatti uscire da un'entrata secondaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

Torna su
NapoliToday è in caricamento