Ubriaco, picchia la moglie: 39enne in manette

Arrestato proprio mentre stava aggredendo la donna. La vittima è stata portata in ospedale

Sono riusciti a fermarlo giusto in tempo, prima che la sua violenza potesse degenerare visto che l'alcol gli aveva fatto perdere il controllo. I carabinieri hanno arrestato un 39enne di Torre del Greco con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. I militari gli hanno stretto le manette ai polsi proprio mentre stava picchiando la moglie.

La violenza 

Ubriaco, aveva cominciato a colpirla mettendo in allerta i vicini che hanno chiesto l'intervento dei carabinieri. L'uomo è stato bloccato e portato nel carcere di Poggioreale. La vittima è stata, invece, portata all'ospedale Maresca dove è stata medicata per le ferite subite ritenute guaribili in cinque giorni.

Potrebbe interessarti

  • Tartarughe d'acqua: fuorilegge dal 31 agosto

  • Filumena Marturano è veramente esistita e abitava in Vico San Liborio

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Smettere di fumare: tutti possono farlo. Ecco come

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Rissa nel Vasto, "grida disumane". Un quarantenne finisce in ospedale

  • Amichevole in famiglia in casa Juve, cori contro i napoletani: Sarri fa finta di nulla

  • Tony Colombo, attacco da Borrelli: "Senza casco e sul marciapiede, esempio di inciviltà"

  • ANTEPRIMA - Don Balon: "Il Real offre al Napoli Nacho e James per Koulibaly"

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

Torna su
NapoliToday è in caricamento