Ubriaco al volante causa un incidente e aggredisce i carabinieri

Sul posto i militari dell'arma hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 50enne, residente a Cicciano, già noto alle forze dell'ordine, resosi responsabile di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e ubriachezza

Questa notte, a Camposano nel nolano, i carabinieri della stazione di Cimitile, durante un servizio di perlustrazione per il controllo del territorio, sono intervenuti in via Madonnelle a seguito di richiesta pervenuta al 112 per incidente stradale.

Sul posto i militari dell’arma hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 50enne, residente a Cicciano, già noto alle forze dell'ordine, resosi responsabile di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e ubriachezza.

Poco prima dell’intervento, alla guida della sua Polo aveva tamponato una Dacia, per fortuna senza causare feriti. All’arrivo dei carabinieri, che gli hanno chiesto i documenti per procedere alle formalità di rito, l’uomo si e’ scagliato contro i militari venendo comunque bloccato dopo una breve colluttazione, con un maresciallo che ha riportato contusioni guaribili in 5 giorni. Successivamente l'uomo e’ stato sottoposto a esami per il rilevamento del tasso alcoolemico nel sangue, con un valore pari a 2,5 (ben 5 volte il tasso massimo consentito). L’arrestato e’ in attesa di direttissimo.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico, indagati 33 elementi della polizia locale

  • Cronaca

    Viola la sorveglianza speciale, arrestato il boss dei Vollaro

  • Cronaca

    Baby gang contro pensionato ed il suo cane: pietre e colpi alla testa

  • Cronaca

    Frana in via Petrarca: colpite tre auto in sosta

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Scomparsi a Tecatitlan, giallo sui precedenti di Raffaele Russo: le accuse dal Messico

  • Brumotti torna nel rione Traiano: insulti e lancio di oggetti contro l'inviato di Striscia

  • Scomparsi in Messico, non si hanno più notizie di tre napoletani: cresce la paura

  • Non cadono nella truffa dello specchietto: giovane coppia viene aggredita

  • Napoletani scomparsi in Messico, il vice-governatore di Jalisco: "La polizia non è coinvolta"

Torna su
NapoliToday è in caricamento