Turisti russi scippati: "Grazie di cuore ai napoletani. Avete un cuore immenso"

Lettera aperta di Svetlana, che ringrazia i napoletani per la vicinanza manifestata dopo lo scippo

Turisti scippati a Napoli (Foto NapoliToday)

Vacanza a Napoli rovinata per una famiglia russa, scippata pochi minuti dopo il proprio arrivo in città, in piazza Garibaldi. All'interno della borsa portata via dai malviventi, denaro, telefonini, passaporti e i biglietti aerei che dovevano riportare la famiglia, composta da Svetlana, dal padre, dalla madre e dal loro cagnolino, a San Pietroburgo.

NapoliToday aveva raccolto l'appello di Svetlana Tokarevskikh, che chiedeva almeno la restituzione dei documenti e dei biglietti aerei agli scippatori. Terminata la vacanza, la donna, residente a San Pietroburgo, ci ha ricontattati per pubblicare una lettera aperta diretta a tutti i napoletani, che hanno teso una mano per aiutare la sua famiglia dopo l'avvilente disavventura.

LETTERA APERTA

"Sono venuta a Napoli con la mia famiglia per festeggiare Il Capodanno nuovo e per conoscere meglio l’arte italiana. Dopo cinque minuti dal nostro arrivo, qualcuno ha rubato la nostra borsa con documenti e tutti soldi. Non sapevo cosa fare, ma, per fortuna, Napoli è una città non solo molto bella, ma anche abitata da persone buone, belle e gentili, con un grande cuore. Dopo l'articolo pubblicato su NapoliToday.it, in tanti ci hanno scritto offrendoci il loro aiuto. Grazie mille a tutti! Abbiamo festeggiato un bel Capodanno, visitato la cappella Sansevero, la costiera Amalfitana e abbiamo visto i capolavori del grande Caravaggio. Ora siamo tornati in Russia, ma non dimenticheremo mai la vostra grande cortesia", scrive Svetlana.

turisti russi scippati-2

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

I più letti della settimana

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Il noto attore di Un Posto al Sole schiaffeggiato alla fermata del bus: il racconto

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

  • Bambino investito da un'auto: è grave

  • Divieto di circolazione a Napoli per 5 ore: firmata l'ordinanza per il 13 giugno

  • Professore morto suicida, la lettera di una sua ex alunna

Torna su
NapoliToday è in caricamento