Scavi di Pompei, coppia di turisti russi si apparta nella villa di Diomede

Ai fidanzati, due 35enni, non è andata come speravano: sono stati fermati dai carabinieri pochissimi minuti dopo la loro intrusione

Scavi di Pompei

Una “fuga d'amore” negli Scavi di Pompei, l'ennesima, è stata segnalata sabato nella zona della villa di Diomede. Gli autori, due turisti russi, sono stati fermati immediatamente dagli addetti alla sicurezza.

Come riferito dal Mattino, la coppia di stranieri, entrambi 35enni, voleva appartarsi nelle “Terme Suburbane”, probabilmente per rivivere quanto descritto dei vicini “affreschi proibiti”. Non si sono accorti delle telecamere, ed hanno mostrato sorpresa alla vista dei carabinieri.

Informata l'ambasciata i due fidanzati russi sono stati deferiti a piede libero per violazione di luogo d'arte. Soddisfatto il segretario provinciale Ugl-Intesa Michele Cartagine che sottolinea come il personale abbia nuovamente “dimostrato efficienza e capacità, anche se ancora sotto organico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un caso simile era avvenuto lo scorso 21 giugno, quando una coppia di ventenni era riuscita ad eludere la sorveglianza e introdursi nel Tempio di Venere per una notte di passione. Le telecamere di sorveglianza riuscirono a riprenderne la fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

Torna su
NapoliToday è in caricamento