Turista schiacciato da un'auto sul traghetto, alla guida c'era un agente di polizia

È quanto risulta dalle prime risultanze investigative. Intanto la moglie dell'indonesiano rimasto ucciso lotta al Cardarelli tra la vita e la morte

A guidare l'auto che è caduta dal ponte del traghetto in partenza verso Palermo, era un agente di polizia non in servizio a Napoli. È quanto emerso dalle prime indagini sulla tragedia, nel porto di Napoli, che nel tardo pomeriggio di ieri è costata la vita ad un turista indonesiano di 75 anni.

La moglie, 79 ani, lotta ancora tra la vita e la morte all'ospedale Cardarelli.

Il bollettino medico sulla donna ferita

A quanto pare nell'auto guidata dal poliziotto è entrata la prima marcia anziché la retromarcia: al suo accelerare l'auto ha fatto un balzo in avanti sfondando la ringhiera e precipitando. Pochi attimi per una tragedia. Il turista indonesiano è morto sul colpo, la moglie è stata soccorsa dal 118 e portata in ospedale.

La nave sulla quale ha avuto luogo il dramma è la Gnv Atlas, che si trovava nei pressi del varco Immacolatella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dinamica dell'incidente è al vaglio della Capitaneria di Porto: a breve l'uomo potrebbe essere iscritto nel registro degli indagati per omicidio colposo e lesioni gravissime colpose. È stato sottoposto ad alcool e a droga test.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento