Turista tenta di sedare una lite: un minorenne gli rompe il naso

L'uomo è intervenuto quando ha visto che un gruppo di ragazzini stava litigando animatamente con un ambulante. Uno dei minori, però, non gradendo tale intromissione lo ha colpito violentemente

Baby gang

Un turista francese di 33 anni, in vacanza a Napoli con la moglie ha subito un'aggressione a via Duomo, nei pressi di via dei Tribunali, mentre passeggiava tranquillamente con la consorte.

E' intervenuto quando ha visto che un gruppo di ragazzini stava litigando animatamente con un ambulante. Uno dei minori, però, non gradendo tale intromissione lo ha colpito violentemente al viso spaccandogli il naso.

Il turista e' stato accompagnato all'ospedale Vecchio Pellegrini dove i sanitari gli hanno riscontrato la rottura del setto nasale giudicata guaribile in 30 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Coronavirus, primo caso a Napoli: cinquantenne in buone condizioni

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento