Allarme finti venditori di calzini alla Stazione Centrale: turista drogato e derubato del bancomat

A lanciarlo è la polfer. In manette due malviventi che, lo scorso agosto, presero di mira un romano di 35 anni sottraendogli mille euro

Stazione Centrale

Alla Stazione Centrale è allarme criminalità. Fanno credere di essere venditori abusivi di calzini o di accendini, poi avvicinano i viaggiatori e, in base a chi hanno di fronte, compiono furti, estorsioni e rapine ai loro danni.

A spiegarlo è la polizia ferroviaria in un comunicato, in cui riporta un episodio di questo tipo avvenuto nell'agosto del 2017 e che oggi è giunto all'emissione di due misure cautelari nei riguardi dei presunti malviventi, due pregiudicati di 29 e 40 anni.

Vittima della vicenda un turista romano di 35 anni. Si trovava in stazione, parlando al telefono con la madre a proposito della necessità di trovare una stanza per la notte. Ascoltata la telefonata un finto venditore di calzini gli offrì il suo aiuto. I due raggiunsero quindi un'altra persona, portandosi poi presso un hotel poco distante.

Risvegliatosi nella camera d'albergo, il turista notò sul comodino il proprio bancomat. Ancora frastornato, sotto l'effetto di qualche sostanza assunta al bar dove i due uomini l'avevano portato, scoprì che oltre mille euro gli erano stati prelevati dal conto, da lì le denuncia alla polfer.

Le indagini, portate avanti attraverso anche le riprese di videosorveglianza della stazione, hanno quindi condotto all'identificazione dei due presunti malviventi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Auto in fiamme nella notte a San Giorgio, palazzo evacuato: "Terribile spavento"

  • Cronaca

    Scomparsa Alessia Ciccone, continuano le ricerche della 16enne

  • Cronaca

    Stupro Circum San Giorgio, scarcerato uno dei tre indagati

  • Cronaca

    Vaga in stato confusionale a Grumo Nevano: ritrovata 74enne scomparsa

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Paura a Pomigliano, rapina a mano armata nell'ufficio postale

Torna su
NapoliToday è in caricamento