Tumore al fegato, al Pascale al via la sperimentazione di un nuovo farmaco

L'epatocarcinoma, il cancro al fegato, ha registrato solo nello scorso anno 13mila nuovi casi in Italia. La sperimentazione di un innovativo farmaco dà buone speranze

All'ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar, provincia di Verona, è stata avviata per la prima volta sull'uomo la sperimentazione di un farmaco innovativo contro il tumore al fegato. Si tratta del vaccino IMA970A, un farmaco specifico contro l'epatocarcinoma che ha lo scopo di indurre una risposta immunitaria che può ritardare la ricomparsa del cancro o favorire la regressione. L'epatocarcinoma è il tumore maligno più frequente del fegato che lo scorso anno ha registrato in Italia 13 mila nuovi casi. Partecipano allo studio clinico diversi centri in tutta Europa, compreso l'Istituto Nazionale Tumori 'Pascale' di Napoli. 

La sperimentazione è riservata ai pazienti con epatocarcinoma in fase iniziale.  La notizia è riportata dall'Ansa. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento