Tumore al fegato, al Pascale al via la sperimentazione di un nuovo farmaco

L'epatocarcinoma, il cancro al fegato, ha registrato solo nello scorso anno 13mila nuovi casi in Italia. La sperimentazione di un innovativo farmaco dà buone speranze

All'ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar, provincia di Verona, è stata avviata per la prima volta sull'uomo la sperimentazione di un farmaco innovativo contro il tumore al fegato. Si tratta del vaccino IMA970A, un farmaco specifico contro l'epatocarcinoma che ha lo scopo di indurre una risposta immunitaria che può ritardare la ricomparsa del cancro o favorire la regressione. L'epatocarcinoma è il tumore maligno più frequente del fegato che lo scorso anno ha registrato in Italia 13 mila nuovi casi. Partecipano allo studio clinico diversi centri in tutta Europa, compreso l'Istituto Nazionale Tumori 'Pascale' di Napoli. 

La sperimentazione è riservata ai pazienti con epatocarcinoma in fase iniziale.  La notizia è riportata dall'Ansa. 

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

Torna su
NapoliToday è in caricamento