Truffe agli anziani: maxi operazione dei Carabinieri tra Napoli, Milano e la Spagna

Quattordici tra i 51 indagati sono accusati di aver favorito il clan "Contini"

Dalle prime ore di oggi nelle provincie di Napoli, Milano, su tutto il territorio nazionale ed in Spagna, è in corso una vasta operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Milano che stanno dando esecuzione a due provvedimenti cautelari emessi dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, nei confronti di 51 persone.

Gli indagati sono ritenuti, a vario titolo, responsabili del reato di associazione per delinquere, finalizzata alla commissione di più delitti di truffa aggravata in danno di persone anziane, con l’aggravante per 14 di loro dell’art. 416 bis 1 c.p., ovvero della finalità di favorire il clan camorristico “Contini”, operante nel territorio dell’area metropolitana di Napoli, e in particolare nei quartieri Vasto, Arenaccia, San Giovannello e Borgo Sant’Antonio Abate, e con l’aggravante per 17 di loro della transnazionalità.

 "Parole di apprezzamento e gratitudine" sono state espresse dal sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo per l'operazione dei Carabinieri. "Colpire le categorie più deboli e indifese, come gli anziani, è ancora più da vigliacchi", ha commentato Tofalo. "Grazie all'Arma dei Carabinieri". 

All’operazione partecipano anche i Carabinieri di Bergamo e la Squadra Mobile di Genova, che si sono occupati di alcuni singoli episodi di truffa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ULTERIORI DETTAGLI SU MILANOTODAY

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento