Prelevano a sua insaputa 15mila euro dal conto corrente: non ha diritto al rimborso

L'avvocato di Concetta spiega il motivo del mancato rimborso dei 15mila euro scomparsi dal conto della donna

Concetta Vernelli

La 70enne Concetta Vernelli si è vista soffiare sotto al naso i risparmi di una vita e ancora oggi non è riuscita ad avere giustizia.

Tutto ha inizio nel marzo 2017, quando la signora si reca in banca insieme al figlio per effettuare un prelievo di circa 2.000 euro per effettuare alcune spese personali, ma le viene risposto che non disponeva della cifra. Incredula e spaventata la donna si fa subito stampare estratto conto e lista movimenti e solo in quel momento si accorge che qualche tempo prima, dal suo conto, erano stati effettuati ben tre bonifici (in tre giorni) di circa 5.000 euro l'uno. I bonifici di 15mila euro totali (tutto ciò che aveva) risultano effettuati non dalla banca nella quale ha il conto a Napoli, ma da un'agenzia di Cava de' Tirreni.

Rimborso

L'avvocato di Concetta, Giovanni Esposito ci spiega che la donna non avendo controllato i movimenti sospetti nei sessanta giorni successivi, non avrebbe diritto né a rimborsi né ad assistenza dall'istituto bancario. Con una regolare denuncia effettuata dai carabinieri all'epoca dei fatti, l'avvocato, che da poco segue il caso, dichiara che non si fermerà finché la donna non otterrà giustizia. "Non è possibile che una donna anziana sia truffata così - dichiara l'avv. Esposito - andremo fino in fondo".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dalla morte della figlia alle donazioni per i clochard: "Portiamo il sorriso Karol"

  • Cronaca

    Tenta di rubare i cavi elettrici: 42enne cade nel vuoto e muore

  • Politica

    De Luca: "Reddito di Cittadinanza ai camorristi e ai finti separati"

  • Cronaca

    Maxi esercitazione antisismica nei Campi Flegrei, l'annuncio della Protezione civile

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Telecamere di "Pomeriggio Cinque" a Napoli, Barbara D'Urso interrompe la diretta

  • De Laurentiis commenta la vicenda Koulibaly: "Mi vergogno, uscirò presto dal calcio"

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 21 al 25 gennaio

  • Muore improvvisamente Michele Leo: il chitarrista aveva 40 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento