Tenta truffa fingendo raccolta fondi per bambini malati: arrestata

Il tentativo di truffa ai danni di una 90enne di Cicciano

Una 56enne di Casalnuovo di Napoli, già nota alle forze dell'ordine, aveva bussato alla porta di una 90enne di Cicciano presentandosi come volontaria di una (inesistente) associazione dedita alla raccolta di offerte da destinare alle cure di bambini malati di leucemia.

Dopo essersi presentata, aveva iniziato a mostrare foto e materiale informativo per rendere più realistica la sua sceneggiata, avanzando all’anziana richieste di denaro da destinare ai piccoli malati.

La 90enne si era decisa per un gesto di bontà ed era entrata in casa a recuperare qualche euro, ma quei minuti di assenza sono stati sfruttati dalla 56enne per intrufolarsi e frugare nei cassetti della camera da letto della signora.

In pensiero per l’anziana suocera, il genero nel frattempo era andato a farle visita ed è così che ha colto la malfattrice in flagranza: l’ha bloccata e ha chiamato i Carabinieri di Cicciano, che sono giunti dopo pochi minuti arrestando la donna in flagranza per tentata truffa.

Dopo le formalità, l’arrestata è stata tradotta ai domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.

Foto, volantini, dépliant e circa 20 euro ritenuti provento dell’attività truffaldina sono stati posti sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

  • Tutto quello che ancora non sapete sul bicarbonato di sodio

  • Bolletta dell'elettricità: tutti i trucchi per risparmiare

  • Quanto si deve davvero aspettare per fare il bagno a mare dopo aver mangiato?

  • Ecco perché le zanzare pungono proprio te

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Furto nel Centro Commerciale, ragazza inseguita e arrestata dai carabinieri

  • Caos in via Rosaroll, aggressione e spari: feriti due poliziotti e un cane

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento