Maxitruffa all'Inps, azienda agricola assumeva falsi braccianti. Indagate 393 persone

Due misure cautelari, un sequestro di beni per un milione d'euro: sono gli incredibili numeri dell'indagine che sta portando avanti la procura di Nola. Coinvolti anche numerosi extracomunitari che si facevano assumere per ottenere permessi di soggiorno

Carabinieri

Finti braccianti agricoli, che venivano assunti in modo altrettanto fittizio per avere prestazioni previdenziali e assistenziali o per assicurare, nel caso di extracomunitari, il rilascio del permesso di soggiorno: si tratta di quanto la procura di Nola ha scoperto facesse un'impresa agricola con sede a San Gennaro Vesuviano.

L'inchiesta ha portato all'emissione di una misura cautelare di divieto di dimora nel Comune di residenza e al divieto temporaneo a esercitare uffici direttivi di imprese nei confronti dei due co-amministratori dell'azienda in questione. Nei confronti di uno dei due indagati è stato anche disposto un sequestro preventivo di beni per poco più di un milione di euro.

L'indagine è partita da un accertamento dei carabinieri di Carbonara di Nola nell'ambito dei controlli contro il lavoro sommerso. Coinvolti anche due funzionari Inps, uno dei quali ora in pensione.

In totale sono 393 le persone indagate, a vario titolo, per i reati di truffa aggravata in danno dello Stato e contraffazione di documenti al fine di determinare il rilascio del permesso di soggiorno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Offerta di prestito tra particolare grave (24H) Ciao, hai bisogno di un prestito di denaro, soprattutto nel mondo vi offriamo un prestito di 5.000 € 10 € 000 .000 in termini semplici, offriamo questo prestito a chiunque in grado di pagare con gli interessi 3%. Si prega di controllare le aree in cui puoi aiutare: mutui casa, prestiti di investimento, prestiti auto, consolidamento del debito, prestiti, mutui, prestiti personali. Offriamo prestiti a breve, medio e lungo termine ed i nostri trasferimenti vengono forniti da una banca per la sicurezza delle transazioni. Contattaci, e se avete bisogno di un prestito per avere maggiori informazioni sulla nostra offerta di prestito ed i nostri termini e condizioni del prestito. .Contactez Noi se avete bisogno di un email soldi del prestito :: macarolle40@gmail.com

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico: "Sono stati ceduti per 43 euro"

  • Politica

    Un napoletano come ministro dell'ambiente? Per il M5S sarebbe Sergio Costa

  • Meteo

    Arriva Burian, a Napoli potrebbe nevicare già questa notte

  • Politica

    Forza Nuova a Napoli, snobbato il comizio di estrema destra

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Trovato morto Daniele Orabona: il suo corpo senza vita al Centro Direzionale

  • Scomparsi a Tecatitlan, giallo sui precedenti di Raffaele Russo: le accuse dal Messico

  • Napoletani scomparsi in Messico: "Sono stati ceduti per 43 euro"

  • Arriva Burian, a Napoli potrebbe nevicare già questa notte

  • Brumotti torna nel rione Traiano: insulti e lancio di oggetti contro l'inviato di Striscia

Torna su
NapoliToday è in caricamento