Mette in vendita un prezioso dondolo, ma viene truffato

Denunciato un 20enne residente nel napoletano

Aveva messo in vendita un prezioso dandolo, ma la truffa per un 45enne della provincia di Frosinone era dietro l'angolo.

L’uomo - come racconta FrosinoneToday - dopo qualche tempo dalla pubblicazione dell’annuncio è stato contattato da un 20enne residente nei dintorni di Napoli che per acquisire la sua fiducia gli ha addirittura fornito i codici di accesso alla sua carta poste-pay per prelevare la somma pattuita per la vendita.

Ma una volta raggirato, il giovane è riuscito a farsi accreditare 1199 euro dall’uomo e poi si è reso irreperibile.

All’uomo non è rimasto che rivolgersi ai Carabinieri della stazione di Cassino, dove ha sporto denuncia e nelle ore scorse il ragazzo, che si è scoperto avere già precedenti per truffa, è stato denunciato per lo stesso motivo.

ULTERIORI DETTAGLI SU FROSINONETODAY

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento