Truffa della "cravatta": anziano consegna 150 euro al truffatore

Fermato dai carabinieri, grazie ad un'auto di colore blu

I carabinieri di Sorrento hanno denunciato a piede libero per truffa aggravata un 46enne napoletano già noto alle forze dell’ordine. L’uomo si è avvicinato ad un 65enne, raggirandolo, facendogli credere di conoscersi da tanto tempo, si è fatto consegnare la somma di 150 euro in cambio di 7 cravatte, rivelatesi di scarsa qualità, per poi allontanarsi a bordo di un fuoristrada di colore blu.

L’anziano – resosi conto di non aver mai conosciuto in passato quell’uomo – ha capito di essere stato truffato ed è andato in caserma per chiedere aiuto ai carabinieri. I militari si sono messi alla ricerca del truffatore che è stato fermato mentre era alla guida della sua auto nelle strade di Sorrento. Il 46enne è stato denunciato mentre l’auto sequestrata. Il denaro è stato restituito alla vittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

Torna su
NapoliToday è in caricamento