Truffe agli anziani: in manette napoletano in trasferta

Simulava finti incidenti a Ragusa e si fingeva carabiniere o avvocato facendosi dare cinquemila euro

Un 58enne di Napoli è stato arrestato a Ragusa con l’accusa di truffa e tentata truffa, aggravati dall’avere commesso i fatti ai danni di donne anziane. Le indagini sono state avviate dalla Squadra Mobile dopo le denunce di truffe tutte con lo stesso modus operandi. Come ricostruito da un video diffuso dagli investigatori, l’uomo telefonava alle sue vittime spacciandosi per avvocato o maresciallo chiedendo una somma di denaro - 5.000 euro - per risarcire la vittima di un presunto incidente stradale causato da un familiare della persona chiamata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 58enne adduceva come motivo il fatto che il mezzo, condotto dal nipote, era privo di copertura assicurativa, per questo motivo lo stesso si trovava in stato di fermo presso la caserma e non poteva avere contatti telefonici. Nelle indagini e nella successiva identificazione dell’uomo è risultata fondamentale la collaborazione delle vittime. Il bottino di ogni truffa superava i 5mila euro e quando le vittime non avevano tutto il denaro, l`uomo si faceva consegnare oggetti in oro. In tutto l’indagato avrebbe messo a segno 4 truffe per un totale di oltre 25mila euro. Gli investigatori non escludono che nella sua rete possano essere finiti altri anziani, anche in altre parti d’Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nome della presunta amante di Stefano De Martino dato in pasto ai media: "Questa ragazza è disperata"

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Addio a Mario Savino: era stato l'impresario anche di Gigi D'Alessio e Gigi Finizio

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento