Nuovo trucco per derubare gli automobilisti: bucavano le gomme dell'auto. Due arresti

Arrestati due ladri da carabinieri fuori dal servizio. Avevano bucato una gomma ad una Micra e poi rubato il borsello al proprietario, una volta fermo.

Si adoperavano in uno dei tanti trucchi per derubare gli automobilisti in coda nel traffico. La loro specialità era bucare le gomme dell'auto per costringere i guidatori a scendere e poi derubarli. I carabinieri della tenenza di Casalnuovo e della compagnia di Casoria hanno stretto le manette ai polsi a due persone di 48 e 24 anni entrambi di Napoli e già noti alle forze dell'ordine. I militari li hanno colti sul fatto mentre provavano a portare via dall'auto di un uomo i suoi effetti personali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lungo la strada avevano prima bucato una ruota alla Micra guidata dal malcapitato che, una volta fermatosi per cambiarla, è stato derubato del borsello. Sul posto però c'erano due carabinieri liberi dal servizio che si sono accorti dell'escamotage ed hanno fermato i due malfattori. Addosso avevano anche un coltello a serramanico. Entrambi sono in attesa di essere giudicati con rito direttissimo mentre la refurtiva è stata restituita al proprietario.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento