Monaldi, trapianto di cuore per una bambina di 4 anni

"La nuova vita della piccola è frutto del gesto di meraviglioso altruismo di una famiglia di Roma che, in un momento di immenso dolore, ha avuto il coraggio di dire sì alla vita", le parole del presidente della Regione Vincenzo De Luca

Nella notte di mercoledì una bambina di 4 anni, Martina, da tempo in lista di attesa, è stata sottoposta ad un trapianto di cuore presso l'ospedale Monaldi di Napoli.

Il nuovo cuore della piccola è frutto di uno straordinario gesto di altruismo di una famiglia di Roma, colpita da un immenso dolore.

"Siamo davanti al risultato del lavoro instancabile dei professionisti del centro trapianti: all'equipe, ai medici e a tutto il personale del Monaldi va il mio apprezzamento", le parole del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

"Alla piccola e alla sua famiglia, come a quella di chi ha donato il cuore, va il mio abbraccio. È una storia che onora la sanità campana, ed è testimonianza e conferma di quanta professionalità e di quante eccellenze esistono e si impegnano quotidianamente nelle strutture sanitarie della nostra regione", ha concluso il Governatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento