Capri, topo in ospedale: il video di due infermieri al suo inseguimento è virale

Le immagini hanno suscitato polemiche sullo stato del Capilupi

È il protagonista del web, in questi giorni. Un topo ha seminato il caos tra i corridoi dell'ospedale Capilupi di Capri, ed il video che ritrae due infermieri ad inseguirlo con tanto di scope – diffuso da un blog – è diventato virale.

Il topolino si è fatto rincorrere tra gli ambulatori di radiologia, cardiologia e nelle stanze riservate al personale. Risate, perplessità sul da farsi, poi con un colpo di scopa il piccolo roditore, nel video, viene ucciso e resta al suolo.

Al di là di qualche sorriso, la vicenda ha soprattutto generato polemiche sulle condizioni in cui versa l'ospedale, a quanto pare non nuovo a questo tipo di situazioni.

Il direttore generale dell'Asl Napoli 1 Mario Forlenza ha convocato i sindaci dell'isola, oltre che gli assessori e il direttore sanitario della struttura, per raassicurare a proposito di lavori di ammodernamento del nosocomio che sono in programma a stretto giro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Politica

    Anm, è scontro Comune-Regione: Palazzo San Giacomo replica a De Luca

  • Cronaca

    I Sequino erano pronti ad una stesa: materiale scoperto e sequestrato dai carabinieri

  • Cronaca

    Guerra di camorra a Poggiomarino, risolto un omicidio del 2001

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • La camorra a Napoli e provincia: tutti i clan. “Comandano i giovani”

  • Maxi incendio a Casoria, colonna di fumo visibile anche a Napoli

  • Reflusso gastroesofageo, cosa mangiare e cosa evitare: i consigli

  • Serena Rossi si commuove a Domenica In: proposta di matrimonio in diretta tv

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

Torna su
NapoliToday è in caricamento