Suicidio per video hard: ascoltato in Procura l'ex di Tiziana Cantone

L'uomo è stato ascoltato come persona informata sui fatti nella sede della procura Napoli Nord di Aversa

Il fidanzato di Tiziana Cantone (S.P.), la 33enne che si è tolta la vita dopo la diffusione di un video hard, è stato ascoltato come persona informata sui fatti dai pm Rossana Esposito e Alessandro Milita, nella sede della procura Napoli Nord di Aversa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento sono due le indagini parallele sulla morte di Tiziana e riguardano una l'ipotesi di istigazione al suicidio e l'altra l'accertamento di eventuali pressioni esercitate nei confronti della giovane per indurla a querelare per diffamazione quattro giovani indicati, dalla 33enne stessa, come responsabili della pubblicazione dei video su alcuni siti per adulti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

Torna su
NapoliToday è in caricamento