Tifosi olandesi arrestati: momenti di follia in via dei Fiorentini

Lanci di pietre da una finestra poi calci e pugni ai poliziotti: una vera e propria furia di violenza per i tre giovanissimi supporters del Feyenoord

Sono stati veri e propri momenti di follia quelli dei tre tifosi del Feyenoord arrestati nel centro di Napoli dalla Polizia.

La volante del commissariato Decumani era giunta in via dei Fiorentini,dove era stata segnatala la presenza di persone moleste che infastidivano i passanti. Giunti all’altezza dello stabile segnalato, i poliziotti hanno visto tre giovani che, da un terrazzo del terzo piano, alla vista della volante, cominciavano a lanciare un vaso contenente pietre, sassi e una pianta in plastica.

Dopo aver abbandonato il terrazzo, i tre sono usciti dal palazzo, trovando però i poliziotti e iniziando a sferrare calci e pugni allo scopo di evitare l’identificazione. La loro furia di violenza era tale che sono riusciti a svincolarsi e a scappare lungo via Fiorentini, inseguiti a piedi dagli agenti.

Altre pattuglie hanno poi raggiunto il posto e, dopo un breve inseguimento per  le traverse limitrofe, gli olandesi sono stati bloccati in via Medina da una pattuglia moto-montata della Squadra Mobile Sezione Falchi.

Anche all’atto del loro fermo, i tre cittadini olandesi, nonostante la presenza di altre pattuglie, hanno continuato a sferrare calci e pugni, prima di essere bloccati e condotti presso il Commissariato Decumani.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cippo di Sant'Antonio, sale la tensione: falò alla Sanità e polizia pronta alle cariche (VIDEO E FOTO)

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: arrestati capi ultrà di Inter e Varese

  • Cronaca

    Esplode una stufa: bambina ustionata

  • Cronaca

    Terra dei fuochi, condannato l'imprenditore Cipriano Chianese

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento